INFO

dario6Dario Santucci nasce nei primi mesi del 1980 a Bacoli in provincia di Napoli, nel cuore dei Campi Flegrei, dove tuttora risiede e lavora. Si avvicina all’arte della pittura a partire dai primissimi anni novanta, da autodidatta: in ambito accademico i suoi studi sono attinenti alla tecnologia e all’informatica.

Le prime esperienze artistiche sono riconducibili al “writing” manifestazione sociale, culturale e artistica diffusa in tutto il pianeta, basata sull’espressione della propria creatività tramite interventi sul tessuto urbano, fra cui la pittura murale (murales) che lo affascinano e lo spingono verso questo movimento artistico che abbraccia numerose tipologie di persone, con l’obiettivo di conoscere gli artisti e le loro tecniche e di apprenderne e condividerne le conoscenze. Seguendo le proprie pulsioni artistiche, ha iniziato la propria carriera sperimentando l’arte pittorica, comprando tele, pennelli, tavolozza, provando e riprovando, senza scoraggiarsi, seguendo le sue inclinazioni e facendo tesoro dell’esperienza basata su una continua ricerca e studio di un evoluzione personale per arrivare ad uno stile proprio. Nel corso degli anni, spinto dalla passione e dalla curiosità di sperimentare nuove tecniche ed attrezzature, acquisisce sempre maggiore padronanza attraverso uno stile che lo contraddistingue dagli altri, maturando nuove tendenze creative che sconfinano nella rappresentazione pittorica su qualsiasi tipo di superficie.

Dario Santucci si occupa di disegno creativo, esplorando nuovi spazi intellettuali ed artistici, attraverso la creazione di quadri e composizioni artistiche. Cercando di rilevare le corrispondenze tra sensazione, pensiero e realtà, nell’osservazione tra l’uomo, l’ambiente naturale e costruito e le connessioni, le relazioni e le interruzioni che da questi rapporti si generano. Dipingere è il suo interesse principale con l’aspirazione di continuare a farlo per cercare l’infinito mondo che si cela dietro ad uno sguardo pensoso….o ad un sorriso appena accennato….o in fondo all’eterna bellezza della natura e delle cose.

Noè Carannante

Per informazioni sui lavori scrivete a info@darioart.it oppure chiamate il numero (+039)333.23.72.816

Comments are closed.